Outdated documentation

This page is out of date. Please use the main navigation to find the latest documentation.

· Español · Français · Deutsch · Türkçe

Hardware supportato

Molti componenti hardware sono supportati da driver liberi. Purtroppo, esiste anche molto hardware per il quale è difficile, se non impossibile, creare driver liberi. Trovare un buon computer che sia interamente compatibile con il software libero può essere un compito difficile. Ma non scoraggiatevi, non è impossibile avere un computer moderno e potente sul quale giri solamente software libero! Attualmente, la maggior parte dei computer in circolazione è supportata.

Con l'aiuto di molti utenti, la Free Software Foundation ha creato una directory di dispositivi hardware che supportano GNU/Linux. La directory elenca tutti i tipi di hardware che dispongono di driver liberi. Controllatela per sapere se il vostro hardware è supportato.

Buon supporto

Alcuni componenti hardware sono ben supportati dal software libero. Tra essi vi sono tutti i processori, le memorie, i dischi rigidi, le schede di rete, i lettori CD e DVD, i dispositivi USB (telecamere digitali, "penne", lettori di card),mouse e tastiere.

Supporto parziale

Vi sono alcuni dispositivi hardware funzionano bene con il softwae libero, ma non tutte le funzionalità sono supportate. Tra essi vi sono ad esempio le schede madre (ad esempio le funzionalità interne di rete e di audio possono non funzionare), le schede video e i monitor (ad esempio, può darsi che funzionino ma non con una risoluzione ottimale).

Supporto occasionale

Alcuni componenti a volte funzionano e a volte no. Ad esempio molte schede audio e stampanti stampanti possono funzionare oppure non funzionare.

Supporto raro

Alcuni dispositivi stanno ancora attraversando le prime fasi di supporto del software libero. Tra essi vi sono le schede di rete senza fili e alcuni componenti speciali per laptop.

Testare l'hardware

Provare gNewSense

Il modo più facile è procurarsi una copia di gNewSense e avviarla! E' così possibile provare gNewSense perfino prima di installarla sul proprio computer. Occorre semplicemente inserire il CD di gNewSense nel proprio computer e accenderlo. Dopo aver finito, si può espellere il CD senza modificare alcun componente del proprio computer. Facilissimo!

Procurarsi un nuovo componente

Se si sta costruendo un computer, si cerchino le recensioni scritte dagli utenti di software libero o si controlli il sito del produttore dell'hardware. Se si insiste a comprare esclusivamente hardware che è supportato dai driver liberi, si incentivano le società produttrici a rilasciare hardware che sia ben supportato!

Perchè?

Qual è il vantaggio nell'utilizzare i driver libero? Questi driver sono leggeri, spesso più piccoli dei driver binari non liberi. E' possibile trovare supporto per l'hardware indipendentemente dal sistema operativo o dal tipo di processore, sia esso x86, 64-bit o un PowerPC. Se viene trovato un bug, il driver può essere accomodato e reinstallato al più preso possibile. I driver liberi sono progettati per funzionare con il resto del software libero. Si può essere certi che il proprio hardware non diventerà obsoleto solo perchè la soecietà produttrice decide di smettere di supportarlo. Questi sono i benefici che si ottengono scegliendo di non utilizzare i driver binari e non liberi che sono forniti insieme ad alcuni componenti.

Aiutare

Quando un nuovo hardware viene lanciato sul mercato, è necessario che vengano realizzati i driver necessari. Ogni volta l'elenco dei componenti supportati deve essere aggiornata. Se si utilizza gNewSense con un dispositivo hardware che non è elencato nella directory della FSF, è buona norma informarli. Ci vuole solo un minuto ed è utile a tutti coloro che usano o che stanno pensando di usare un sistema operativo libero.

Link esterni

Here you can find more information on hardware that is supported by free software.


CategoryOutdated

Main.it/HardwareConsigliato (last edited 2013-09-04 18:42:10 by FelipeLopez)